Vivibene Club

Adec Studio Dentistico

Vivibene Salute

Vivibene Incontri

Vivibene Store

Consulti Medici

Dentista

Nutrizionista

Otorino

Chiropratico

Agopuntore

Dermatologo

Chirurgo Estetico

Ginecologo

Prevenzione

Salute dentale

Salute Generale & Anti-aging

Benessere

Dieta

Shiatsu

Massaggio Olistico

Feldenkrais

Intolleranze alimentari EAV

Screening dell'Equilibrio Multiminerale SEM

 

Home| Lo Studio | Lo Staff | Dove Siamo | Mail Contatti |

Chirurgia Estetica Milano

Lifting viso

Lipofilling

Blefaroplastica

Otoplastica

Chirurgia del seno

Addominoplastica

Rimodellamento del corpo

Medicina Estetica

Fillers

Tossina Botulinica

Peeling

Mesoterapia

Odontoiatria Estetica

Invisalign

Sbiancamento dentale

Denti bianchi sempre

Faccette

Estetica periorale
-
Fillers milano

Fillers milano

Nel campo della medicina estetica negli ultimi anni si è affermata la tendenza ad  adottare tecniche sempre meno invasive e dall’effetto più naturale per ringiovanire il viso ed avere un aspetto più gradevole.

Fra tutte il trattamento con i fillers è sicuramente quello che ha trovato più ampia applicazione: le donne, anche le più giovani, utilizzano fillers di acido ialuronico per distendere il viso e le labbra, mentre gli uomini si sottopongono a questi trattamenti per ringiovanire il profilo e riempire le rughe d’espressione. Si tratta di sostanze di “riempimento” che vengono iniettate nel derma attraverso aghi sottilissimi e che  donano al viso un aspetto levigato e idratato. I materiali più utilizzati per questo tipo di trattamenti sono molecole perfettamente riassorbibili, in quanto naturali costituenti della pelle.

I fillers cosiddetti permanenti, infatti, costituiti da matrice riassorbibile e microgranuli sintetici sono sempre meno richiesti poiché presentano potenzialmente rischi maggiori per la salute del paziente. I fillers riassorbibili sono composti da acido ialuronico, da collagene e da miscele di questi con aminoacidi e vitamine nutrienti, comunemente denominati fillers biorivitalizzanti.

Filler di Acido Ialuronico

L’acido ialuronico è una molecola naturalmente presente nella nostra pelle, la cui degradazione è responsabile della disidratazione e dell’assottigliamento dei tessuti. L’uso di questa molecola,  perfettamente biocompatibile, in medicina è ben documentata anche nei settori dell’ortopedia e dell’oftalmologia.

I trattamenti estetici con acido ialuronico sono interventi poco invasivi, che possono essere eseguiti in ambulatorio e senza alcun  tipo di anestesia. Per le zone più delicate, come le labbra, lo specialista può applicare una pomata anestetica locale. La seduta per il trattamento è di breve durata, circa 45 minuti, ed i risultati sono ben evidenti subito dopo: la pelle appare più distesa, idratata e levigata.

L’applicazione dell’acido ialuronico non provoca postumi e non limita la vita di relazione.

Nei primi giorni dopo il trattamento (24-48 ore) può apparire un lieve rossore e la zona trattata può essere un po’ gonfia.

E’ raro che si formi un piccolo livido nella zona di iniezione, facilmente riassorbibile anche con l’aiuto di creme specifiche. In ogni caso, già dopo qualche ora è possibile coprire la zona con trucco e rossetto.   L’acido ialuronico viene utilizzato per:

  • riempimento di pieghe d’espressione (naso-labiali)
  • ringiovanimento delle labbra per dare volume e contorno alle labbra in modo naturale.
  • rimodellamento del contorno del viso (mento e zigomi)
  • rughe intorno alle labbra e rughe della fronte
  • rughe dello sguardo, intorno agli occhi
  • cicatrici di acne e post-traumatiche 
L’acido ialuronico utilizzato in medicina estetica è un gel sterile composto da molecole di ialuronato incrociate. La qualità e la durata dell’impianto è variabile in relazione alla quantità di molecole ed ai legami intermolecolari  per ml di prodotto; esistono, infatti, diversi tipi di prodotto che vengono somministrati a seconda dei casi specifici. La durata varia in media da 2 a 9 mesi, oltre i quali la molecola viene perfettamente riassorbita. E’ possibile ripetere il trattamento periodicamente.L’utilizzo dell’acido ialuronico riduce i rischi di reazioni allergiche, tanto che per il suo uso non è necessario il test preliminare di tolleranza, che invece è consigliabile per i trattamenti con alcuni tipi di collagene.
 

Filler di Collagene

 Attualmente, ed è quello da noi utilizzato, è disponibile un nuovo tipo di collagene sintetico che non genera fenomeni allergici e non rende necessario eseguire alcun test preventivo. Il collagene viene iniettato in maniera simile all’acido ialuronico, con qualche variazione di tecnica e indicazione, per ottenere il rimodellamento del viso e dare turgore ai tessuti di viso e labbra.

Biorivitalizzanti

Si tratta di  fillers eseguiti con diverse sostanze, miscele di acido ialuronico e vitamine, acidi nucleici, che hanno la funzione di idratare i tessuti con effetto subito visibile e stimolare dall’interno la produzione di nuovi tessuti cutanei. Con questi prodotti è possibile trattare anche zone piuttosto estese, come guance e decolleté, in modo da formare un nuovo strato di idratazione. I fillers con sostanze biorivitalizzanti sono indicati non solo per un effetto estetico immediato ma per nutrire la pelle in profondità, stimolando il derma alla produzione di nuovo collagene e acido ialuronico.

 

Fra le diverse sostanze con le quali si eseguono i trattamenti di biorivitalizzazione, il PoliDesossi- RiboNucleotide, meglio conosciuto con l'acronimo PDRN, è una delle più utilizzate. E’ una sostanza costituita da frazioni di DNA di origine naturale che svolge l’azione di promuovere la produzione di proteine collagene, acido jaluronico ed elastina. Questo si traduce in maggiore idratazione, elasticità e tono della pelle.

Un ciclo di trattamenti con PRDN è anche indicato per la preparazione della pelle del viso e del decolleté in vista di interventi di lifting; in questo modo si rende più facile il decorso post-intervento, ma soprattutto si hanno anche migliori effetti estetici. L’utilizzo del PDRN si è rivelato sicuro, perché non ha effetti collaterali e non provoca reazioni allergiche. 

I trattamenti consistono in microiniezioni sulle superfici del viso ed anche del decolleté.  La tecnica più utilizzata è “a picotage” e consiste nell’effettuare micro-punture su tutta la superficie del viso o in aree particolarmente segnate dal tempo. Dopo che il prodotto è stato iniettato, si può eseguire, quando opportuno, un leggero massaggio della zona trattata per modellare meglio l’area.

Anche questo tipo di trattamento può provocare rossore della zona trattata e talora la formazione di piccoli lividi, in dipendenza dal tipo di sostanza e dalla capacità della pelle di assorbire il prodotto. In ogni caso, il consiglio dello specialista di applicare creme specifiche contribuisce ad una riduzione dei tempi di normalizzazione. Dopo il trattamento con filler biorivitalizzanti la pelle appare da subito più idratata e distesa, mentre l’azione di ringiovanimento dei tessuti procede grazie al nutrimento in profondità.Questo tipo di filler ha un’azione duratura nel tempo proprio per la capacità di contrastare in maniera attiva il processo degenerativo della pelle. Non è solo un trattamento estetico,  è una  vera terapia di  Antiaging.

filler filler post
Fillers Prima Fillers Dopo Morhing
filler di correzione delle rughe naso-geniene filler di correzione delle rughe naso-geniene
Fillers delle rughe naso-geniene Prima Fillers delle rughe naso-geniene Dopo Morhing

 

Vivibene CLub è un marchio registrato proprietà di ADEC srl Via De Amicis 30 Tel 02.4540.9571 - 20123 Milano P.Iva 10279800154
Adec srl - Via De Amicis 28 20123 Milano Direttore Sanitario Dr. Luciano Passaler /

Sitemap | Privacy |  Info Mail Contatti | Form richiesta informazioni |